L‘Onda nella Germania!

noborder

Anche nella Germania le dicenne di migliaia hanno manifestato il loro scontento con la politica attuale. All‘insegna di „La vostra crisi non la paghiamo“ a Francoforte 20.000 persone e a Berlino 25.000 persone sono andati sulla strada.

A Berlino la manifestazione ha attirato i giovani che richiamano per lo sciopero della formazione, il movimento ambientale, i sindacati, i partiti e tanti altri. Il blocco più grande è stato formato dalla sinistra intervenzionalista. L‘hanno chiamato „blocco anticapitalista“ e circa 5.000 sono seguito lo slogan „Il capitalismo è la crisi“. Dentro questo blocco si sono accumulati diversi gruppi come un „floating block“, il „blocco nero“, l‘alleanza contro la NATO e tanti altri individui.

All‘inizio del percorso i ragazzi hanno gridato gli slogan tutto il tempo. Più davanti una grande vettura ha informato gli abitanti e spettatori. Tanti organizzazioni hanno preparato i discorsi sui temi vari – ad esempio: il razzismo e nazionalismo nelle lotte sindacali, la precarizzazione, i temi antifascisti e la proclama della rivoluzione sociale (di un ragazzo di Roma).

Tutta la manifestazione era multicolore con i partecipanti di ogni età e di tanti organizzazioni di tutto lo spettro sinistra e alternativa. Un grande successo è anche il fatto che alcuni dimostranti sono venuti per la prima volta per esprimere la sua dissoddifazione con la situazione attuale.

Nonostante che la burocrazia berlinese abbia vietato una parte del percorso, l‘atmosfera era vigorosa ma pacifica. Soltanto alla fine della manifestazione c‘erano piccoli scontri con la polizia. 30 persone erano stati fermati provvisoriamente. Si può assumere che la polizia – come sempre – ha provocato la situazione per giustificare la sua presenza.

Questa manifestazione è stata una delle più grande nella Germania negli ultimi anni. Speriamo che non sia stato l‘unico incontro di questa dimensione in questa crisi!

Alcuni immagini di Berlino si trovano qui qua e .


1 Antwort auf „L‘Onda nella Germania!“


  1. 1 mobster 29. März 2009 um 9:49 Uhr

    meglio cancellare le faccie nelle immagine, anche su picasa…

Die Kommentarfunktion wurde für diesen Beitrag deaktiviert.